Studio Contabile Tributario Dott.Cozzani Alessandro

UNITA' LOCALE CAF servizi al cittadino assistenza fiscale - La Spezia - Sarzana - Carrara


 

 

Tributarista Dott.Alessandro Cozzani

"Tributarista Qualificato Lapet ai sensi della Legge n.4/2013"

 

www.iltributaristalapet.it

 

AREA servizi al cittadino: pratiche 

EQUITALIA/AGENZIA ENTRATE/ENTI PUBBLICI

 

 

CONDONO FISCALE 2017 

MAXI CONDONO FISCALE

EQUITALIA

LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE

legge di stabilità 2017

 

gli interventi dello studio 

LA SPEZIA  - SARZANA - CARRARA

 

Studio Contabile Tributario Dott. Cozzani 

 

 

 

IL MAXI CONDONO  FISCALE 2016 - 2017

INTERVENIAMO PER RIDURRE IL PROPRIO DEBITO VERSO IL FISCO, INTERVENIAMO IL PRIMA POSSIBILE...RIDUCIAMO IL NOSTO DEBITO FISCALE!!!

STUDIO CONTABILE TRIBUTARIO COZZANI 

 

IN SINTESI:

 

I PUNTI PRINCIPALI DEL MAXI CONDONO FISCALE..I NOSTRI INTERVENTI, 

I VANTAGGI, GL SVANTAGGI,

LE CARTELLE AMMESSE E NON...

 

 

 

 

 

la Legge di  stabilità 2017 prevede fra le molte novità, anche quella della cancellazione delle cartelle di Equitalia che rinuncerà cosi a recuperare interessi, sanzioni, ma non il pagamento dell'aggio forfettario fissato al 3%,invece che al 6%.

qui di seguito sintetizzate dal nostro studio i principali vantaggi, svantaggi, esclusioni, e il nostro intervento a favore del contribuente, dell'azineda del cliente, che vorrà intervenire a ridurre il proprio debito appena reso operativo il condono:

 

 

SI ricorda che si ha TEMPO FINO AL 31 marzo 2017 PER ADERIRE AL CONDONO FISCALE ROTTAMAZIONE CARTELLE:

COSA OFFRIAMO AL CITTADINO?

 

1) Analizzeremo la tua situazione fiscale ( la convenienza o no ad aderire al condono fiscale)
2) provvederemo alla presentazione diretta ( senza lungaggini di tempistica, di tutta la documentazione necessaria al disbrigo della pratica e alla velocizzazione nell'ottenimento del condono)
3) Sarai aggiornato costantemente sull'andamento della tua pratica
4) provvederemo a rateizzare il tuo debito in essere verso l'Ente.
5) nella sostanza riduzioni di tempo, compilazione presentazione di tutta la pratica da parte dello Studio con assenza di rischi di errore e raggiungimento e completamento pratica grazie ad uno staff professionale.
 
 

 

PERCHE ADERIRE AL CONDONO FISCALE?

 

 

VANTAGGI : EQUITALIA ATTRAVERSO LA NOSTRA PRATICA DI SANATORIA FISCALE RINUNCERA' A RECUPERARE I SUOI INTERESSI E SANZONI ( IMPORTI NON DA POCO PER HA UN DEBITO VERSO IL FISCO ELEVATO)

 

possibilità, di dilazionare gli importi dovuti fino ad un massimo di 5 rate

 Le rate salgono da quattro a cinque. Le prime tre scadono a luglio, settembre e novembre 2017, le altre due ad aprile e settembre 2018. Il 70% dell’importo va pagato entro il 2017.

 

rottamazione  delle cartelle di Equitalia

 

VANTAGGI : DILAZIONEREMO IL NOSTRO DEBITO SCORPORATO DA INTERESSI E SANZONI 

+CHIUDEREMO LA NOSTRA POSIZIONE DEBITORIA GRAVOSA VERSO IL FISCO PERSONALMENTE  o  COME AZIENDA

 

 

Quali cartelle esattoriali Equitalia si possono rottamare?

 Tutte quelle emesse del quindicennio 2000-2015. Non solo emesse da Equitalia ma anche da quei Comuni che avranno scelto di aderire all’iniziativa. Nello specifico, le cartelle esattoriali riguarderanno: infrazioni automobilistiche, il canone Rai, addebiti Irpef, Iva (tranne saldi per importazione), la tassa regionale Irap e contributi Inpspendenti. 

 

 

SVANTAGGI CONDONO FISCALE ESCLUSIONI :

LE MULTE PER VIOLAZIONI AL C.D.S., BOLLI AUTO, IMPOSTE DI COMPETENZA REGIONI O COMUNI, ADDIZIONAL COMUNALI SONO ESCLUSE DAL CONDONO FISCALE

 

CARTELLE NOTIFICATE PER IMPORTI ISCRITTI DAL 01.01.2016 NON AMMESSE

 

 

 

 

PER MAGGIORI IN FORMAZIONI, RICHIESTE ANALISI SITUAZIONI FISCLI TRIBUTARIE, LO STUDIO PREVIO APPUNTAMENTO ILLUSTRERA' I NOSTRI POSSIBILI INTERVENTI VOLTI A MINIMIZZARE, RIDURRE IL PIU' POSSIBILE LA VOSTRA POSIZIONE DEBITORIA VERSO IL FISCO....

 

"IL CONDONO FISCALE 2017 E' SOLO UNO DEGLI STRUMENTI CHE  LA SINGOLA PERSONA FISICA, L'AZIENDA, IL PROFESSIONISTA, PUO UILIZZARE; COADIUVATO DA UNO STUDIO CONTABILE IN GRADO DI CONSIGLIARLO, AGIRE AL MEGLIO, INTERVENIERE IN SUO VANTAGGIO PER RIDURRE E IN MOLTI CASI ESTINGUERE LE POSIZIONI FISCALI, " DIFFICILI " IN UN PERIDO DI CRISI, COME QUELLA ECONOMICA CHE STIAMO OGNI GIORNO VIVENDO..

 

 

 

COME INTERVENIAMO?

 

1)  ANALIZZIAMO LA TUA PRATICA, 

2) VALUTIAMO LA TUA POSIZIONE FISCALE DEBITORI IN EQUITALIA

3) ANALIZZIAMO LA TUA ISCRIZIONE A  RUOLO, L'ANNO DEL DEBITO, LE TUE CARTELLE GLI INTERESSI, LE SANZIONI

4) INTERVENIAMO UTILIZZANDO TUTTI GLI STRUMENTI FISCALI ATTI A:

 RIDURRE IL DEBITO IN ESSERE, CONDONARE OVE POSSIBILE ELIMINANDO SANZIONI, INTERESSI PASSIVI.....NELLA SOSTANZA RIDUCIAMO AL MINIMO LEGALE IL TUO DEBITO, CONDONANDO LA POSIZIONE FISCALE VERSO EQUITALIA, ED ENTI PUBBLICI

 

 

per info contatti,

appuntamenti

 

 

Studio Contabile Tributario Cozzani

+39 3470837487

La Spezia li 21/10/16

 

"

 

 

 

 

x info 

contatti, appuntementi, preventivi

 

STUDIO CONTABILE Dott. Cozzani Alessandro

La Spezia - Sarzana - Carrara

cozzani.alessandro@yahoo.it

+39 3470837487

http://it.linkedin.com/pub/alessandro-cozzani/36/883/b7b

 

 

LA Spezia - Sarzana - Carrara

 

 

 

 

 

 

a seguire....legge di stabilità   Le principali novità sintetizzate per voi....

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

LEGGE STABILITA'  2017

 

 

LE NOVITà SINTETIZZATE

 

dalla Studio

 

 

 

APE Anticipo Pensionistico

L'APE acronimo di Anticipo Pensionistico: introdurrà la possibilità di per  tutti i lavoratori che hanno almeno 30 anni di contributi, dipendenti ed autonomi, di poter accedere alla pensione anticipata a 63 anni, quindi fino a un massimo di 3 anni e 7 mesi prima rispetto alla normale pensione di vecchiaia.

La resituzione dell'anticipo dovrà avvenire in 20 anni quando si raggiungono i requisiti maturati per il pensionamento.

VI sarà quindi  dovranno accettare un taglio della pensione che varierà a seconda dell’importo e degli anni di anticipo, ma che sarà pari in media al 5% dell’assegno di pensione. La cifra massima potrà aggirarsi intorno al 20% o 25%.

Precoci, “quota 41” e quattordicesima

Anche la quattordicesima per i pensionati viene aumentata; sarà infatti erogata anche a chi ha un reddito personale complessivo fino a 2 volte (e non più una volta e mezza) il trattamento minimo. Inoltre l’importo della quattordicesima sarà aumentato fino a un massimo di 655 euro.

E’ in dirittura d’arrivo anche l’attesissima quota 41” per i lavoratori precoci, i cittadini che hanno iniziato a lavorare ad età molto basse. Grazie alla riforma, infatti, i precoci potranno andare in pensione una volta raggiunti i 41 anni di contributi, indipendentemente dall’età anagrafica.

Equitalia addio

Importanti cambiamenti si prospettano anche in materia di riscossione, con la chiusura di Equitalia e l’annunciata rottamazione delle cartelle di pagamento 

Nuovo condono fiscale 2016 rottamazioen cartelle Equitalia

Piccole imprese: la Nuova IRI

Verrà introdotta una nuova imposta l'IRI , la nuova imposta sul reddito delle piccole imprese, dei professionisti e degli artigiani che andrà a sostituire l’aliquota dell’Irpef (che oggi varia dal 23% al 43%) introducendo per tutti una nuova aliquota del 24%.

Questa nuova aliquota sarà allineata a quella dell’Ires per le società di capitali, che proprio a partire dal 2017 calerà al 24%.

Particolarmente vantaggiosa la misura per quanto riguarda i lavoratori autonomi e gli artigiani, che fino a oggi erano sottoposti al prelievo fiscale del lavoratore dipendente pur esercitando essenzialmente attività d’impresa.

Pacchetto Competitività

La nuova finanziaria prevede infine una nuova riforma cosiddetta “pacchetto competitività” che mira a stanziare 20 miliardi di fondi per finanziare le industrie.

Ulteriori fondi saranno stanziati anche per il comparto sanità (previsti 2 miliardi in più) e per la lotta alla povertà. Sono, infatti, attesi 500 milioni in più dai risparmi istituzionali e 600 milioni dedicati esclusivamente alla famiglia.


Bonus BEBE'

La Legge di Stabilità 2017 prevede nuovamente il "Bonus Bebe';

che cos'è?

Il bonus Bebè è il premio concesso alle famiglie con reddito Isee basso che hanno messo alla luce o adottano un bambino;

le novità al vaglio della finanziaria, non ancora ufficiali prevedono un assegno raddoppiato, una durata maggiorata di 5 anni, bonus magior eusl secondo

figlio.

La domanda:

AL MOMENTO PER FARE DOMANDA BISOGNA ASPETTARE ANCORA IL DECRETO ATTUATIVO

Come funziona il bonus bebè?

Il bonus consiste nell'erogazioen di un assegno pari a 80,00 euro per ogni figlio nelle famiglie con ISEE inferiore a 25.000,00 euro e di 160,00 euro mensili per le famiglie con ISEE di fascia sotto i 7000,00 euro

 

allo sato attuale possono usufruirne per 3 anni, i genitori italiani europei extracomunitari con permesso di soggiorno con Isee in queste  fasce. ( è previsto come in precedenza detto un aumento da 3 a 5 anni...)

 

e' previsto un aumento pari al doppio dell'assegno attualmene erogato

Ancora in fase di definizione si prevede per il primo figlio di concedere, raddoppiare da 80 a 160 al mese e per la seconda fascia ise inferiore a 7000 , di portatlo da 160 a 320....ancora in fase di definzione..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

x info 

contatti, appuntementi, preventivi

 

STUDIO CONTABILE Dott. Cozzani Alessandro

La Spezia - Sarzana - Carrara

cozzani.alessandro@yahoo.it

+39 3470837487

http://it.linkedin.com/pub/alessandro-cozzani/36/883/b7b

 

 

LA Spezia - Sarzana - Carrara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

___________________________________________________________________________________

Come intervenire in periodo di Crisi economica,

le possibili soluzioni attuabili

le soluzioni offerte

 

AREA RISCHIO DI IMPRESA

LE STRATEGIE 

Risanamento aziendale riduzione 

 

febbraio 2016

 

STRATEGIE :

"Super ammortamento"

LEGGE DI STABILITA' 2016

Analisi Studio Contabile Tributario Dott. Cozzani

 

 

 

 

 

la legge di stabilità 2016 ha previsto la possibilità per imprese e professionisti di avvalersi di un nuovo "strumento" fiscale in alcuni casi necessario per per poter aumentare il costo detraibile di un bene presente in azienda o in professione.

 

STRATEGIE:Se siamo in presenza di un'azienda con alti ricavi e necessitiamo nell'esercizio di incrementare il costo detraibile (atto alla riduzione dell'utile dell'esercizio con il conseguente vantaggio di un imposizione fiscale inferire ) possiamo usufruire dell'utilizzo del "Super Ammortamneto" che la legge di stabilità ci propone...

 

Sono piccoli accorgimenti ma che a fine dell'eserzio in azienda o per la professione garantiranno nell'anno un RISPARMIO notevole se applicati con altre STRATEGIE ....

 

L'Obiettivo IN PERIODO DI CRISI ECONOMICA...RIBADIAMO E' IL RISPARMIO..IL CONTENIMENTO DEI COSTI...

 

 

ILLUSTRIAMO QUI DI SEGUITO IL CALCOLO 
PER L'APPLICAZIONE DEL "SUPER AMMORTAMENTO"

 

 Si tratta di un'agevolazione che consiste nell’incrementare il costo di acquisto fiscale del bene del 40% e sul costo così determinato calcolare gli ammortamenti, rimanendo fisse le percentuali di ammortamento previsto dal Decreto Ministeriale 31.12.1998.

Nella Sostanza "il super ammortamento " puo essere applicato da tutte le aziende o professionistai che investono in beni strumentale strettamente inerenti al core business aziendale o professionale in quanto (titolari di reddito di impresa o reddito di lavoro autonomo (TRANNEI CONTRIBUENTI IN REGIME FORFETTARI,)

 

si avra la possibilità nella sostanza di incrementare ai finui fiscali il valore del bene per esere ammortizzato :

un esempio un azienda/professionista acquista un bene strumentale del valore del 1000,00

 

calcolo esempio:

 

 

1di norma avrebbe un coeficiente ammortizzabile del 10% nella sostanza applicheremo il 14%

 
esempio del calcolo 2 soluzioni:
 
1° soluzione

ossia maggiorimao del 40% il valore del bene ai fini fiscali quindi avremo 

1000x40%=400

incrementiamo i valore del bene di 400   1000+400=1400

ed avremo 1400*10/100=140  quota annua deducibile

2° soluzione

 

Moltiplichimao il valore base del bene 1000 per il coefficiente aumentato del 40%

ossia da 10 diventa 14%

 

1000x14%=140 ,00  è la quota ammortamento deducibile annua....

 

 

per ulteriori info

 

STUDIO CONABILE TRIBUTARIO DOTT. COZZANI 

 

Dott. Cozzani Alessandro

La Spezia - Sarzana - Carrara

cozzani.alessandro@yahoo.it

http://it.linkedin.com/pub/alessandro-cozzani/36/883/b7b

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PERIODO DI CRISI COME NON CHIUDERE
OBIETTIVO RISANARE

2016
Il risanamento delle imprese in crisi, il cui numero è in crescente aumento, richiede professionalità e sempre più esperienze in campo, l'uso di strumenti fisclali per ridurre e dilazionare il debito, il maggior controllo della struttura, una'analisi di bilancio accurata sono solo alcune delle strategie attuabli nel campo.

Lo Studio Cozzani impegnato non solo nella semplice gestione contabile, nell'elaborazione di bilanci si impegna costantemente per le aziende che hanno aderito al piano di rilancio aziendale a farle nuovamente emergere, crescere nel medio lungo periodo.

Una consulenza e un'analisi accurata della struttura aziendale, un'analisi dello scaduto in essere, l'adozione di strumenti di dilazione a lungo termine ha garantito in numerosi casi con il giusto consiglio di ripianare attività che sembravano all'ultimo stadio di rischio di fallimento.

Prevenire in tempo di crisi con il giusto controllo ei i giusti interventi sembra ad oggi la soluzione migliore.

L'analisi della tipologia d società, dell'andamento economico della stessa rappresenta la base per poter procedere

Lo studio impegnato nella gestione dalle piccole medie imprese ad attuali grandi realtà industriali svolge al meglio ogni fase volta al controllo e al rilancio …..

 

 

per informazioni contatti

STUDIO CONTABILE TRIBUTARIO DOTT. COZZANI
cozzani.alessandro@yahoo.it

http://cozzani-tributarista.beepworld.it

+393470837487

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rischi d'impresa, rischi professionali in periodi di crisi economica

cosa viene proposto per ovviare a tali problematiche, Risk Management

 

Risk Management

 

Tra i servizi offerti, un importantissimo servizio, l'analisi del rischio aziendale, il cosi detto RiSK MANAGEMENT.

 

un'analisi finalizzata all'individuazione dei clienti definibili a rishio di impresa, 

una prevenzione da possibili situazioni di scaduto e generazione di crediti insoluti.

sono moltissimi i clienti che in periodi di crisi economica, sia per la loro situazione finanziaria, che per operazioni non cluncluse, non a buon fine, decidono di non procedere più al pagamento delle nostre fatture sospese.

 

Sarà quindi grazie ad un attenta analisi di RISK MANAGEMENT, attraverso l'analisi accurata del cliente, attraverso una valutazione percentuale del suo grado di rischio che riusciremo a valutare se continuare ad operare con esso, oppure se decidere di optare di conseguenza con clienti nuovi, con nuovi rami del mercato..

 

cosa viene quindi  offerto al singolo professionista,

alla piccola media grande impresa :

 

- un'analisi accurata del rischio 

- un'elaborazione lista clienti fornitori critici e non critici

- una valutazione percentuale del rishio aziendale del cliente o fornitore 

- decisione se continuare o recedere dalla fornitura o non utilizzare più il cliente

- un' assistenza legale per i contratti in essere

 

x info 

maggiori informazioni

cozzani.alessandro@yahoo.it

 

 

_________________________________________________________________________

Che cos'è l'attività di prevenzione da rischi di impresa, rischio creditorio, rischio di fornitura?

Dall'esperienza pluriennale in grandi gruppi societarie, cosa si poi fare per intervenire:

 

Si possono offrire innumerevoli soluzioni oramai da anni testate in grandi società quotate, ora meno dispendiose ed applicabili alle piccole realtà societarie e ai professionisti.

Si tratta di approcci che garantisco il prevenire di situazioni di mancato pagamento o la generazione di un scaduto spesso e volentieri in parte non esigibile,:

 

Ad esempio viene garantita su richiesta un' analisi completa, dettagliata della propria lista fornitori/ clienti, attraverso nostre metodologie di analisi della situazione debitoria creditoria degli stessi, attraverso la formulazione di una lista fornitori /clienti “ad hoc”, definendo la criticità e la non criticità degli stessi attraverso banche dati disponibili per non rischiare perdite ingenti di capitali (metodologia di approccio nata dalle analisi economiche delle grandi società di capitali quotate, divenuta oramai un “must” anche per la piccola media impresa, per il professionista che vuole ottimizzare e ridurre i rischi di dovuti al non incasso.

 

Cosa determina per l'azienda o il professionista ,una lista clienti e fornitori critici ?

 

La criticità del cliente , determina rischi riscontrabili nella nostra attuale e futura posizione creditoria con la possibile generazione di crediti in parte non esigibili o addirittura in parte completamente svalutabili , un mancato incasso (per un'eventuale fallimento della stessa, o per una forte posizione debitoria), con la determinazione di perdite di capitale dovuto al minor, o nullo incasso;

 

La criticità del fornitore, determina rischi di mancate o parziali forniture ,rischi di perdita di eventuali acconti, anticipi versati o di parti consistenti degli stessi a seguito di contratti di appalto non esaustivi, ma soprattutto dalla scelta di fornitori a rischio per criticità.

La generazione anche in questi casi di una lista fornitori ad ok, non critici, consente una gestione corretta efficiente, dell'attività senza perdite di capitali, o rischi di impresa.

 

La soluzione che viene quindi proposta per la media piccola azienda, per il professionista, è un analisi dettagliata del pacchetto fornitori /clienti, con l'approccio a database di valutazione di mercato, con l'elaborazione dello stato di criticità attraverso una lista completa e la formulazione di schede dettagliate per ogni cliente e fornitore.

 

 

Dott. Cozzani Alessandro

La Spezia - Sarzana - Carrara

cozzani.alessandro@yahoo.it

http://it.linkedin.com/pub/alessandro-cozzani/36/883/b7b

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!